venerdì, 19 Luglio, 2024

Nuovo Logo Faisa Cisal

In Evidenza

Il design del simbolo distintivo della nostra Federazione Autonoma Italiana Sindacale Autoferrotranvieri è stato rinnovato, pur rimanendone fedele allo stile.

Per chiunque il cambio di marchio è un passo importante, lo è naturalmente anche per noi.

Il rebranding di FAISA rafforza l’esperienza con il nostro logo storico, riconosciuto da tempo in tutta Italia, che ha contribuito al successo della nostra Federazione, allineandone l’immagine ad una visione contemporanea. 

La nuova grafica incorpora il concetto di semplicità, grazie ad un’anima moderna e digitale, riflettendo l’approccio lungimirante che contraddistingue FAISA.

La nuova visual identity racchiude in sé sia l’eredità sia il percorso di evoluzione del Sindacato.

Così, la precedente corona circolare, distintiva di FAISA, è stata sostituita ed ottimizzata per essere coerente con la nuova scritta, che si sviluppa a “bandiera”, più diretta e di facile lettura in qualsiasi formato, soprattutto in ambiente virtuale.

I soggetti del bus, del treno e del timone sono stati abbandonati. FAISA rappresenta così tante realtà riguardanti la mobilità, non racchiudibili, tutte, in un unico simbolo distintivo.

Si è compiuta, quindi, la trasformazione morfologica di ciò che è stato: lo sfalsamento delle scritte FAISA / CISAL conferisce movimento alla grafica, segnale dell’intenzione di rappresentare la Federazione in continua crescita, studio, evoluzione; la doppia lettera “I” contrapposta, presente negli acronimi FAISA / CISAL, trova impiego come base per il nostro tricolore.

Rimane l’iconico colore blu, che continuerà a incarnare la missione di FAISA, utilizzato su forme più moderne, che parlano alle generazioni giovani, soprattutto quelle native digitali.

Ulteriore elemento di amalgama è dato dalla componente cromatica.

Il nuovo logotipo risponde positivamente anche utilizzando l’insieme degli elementi segnici che lo compongono in modalità negativa, su fondo monocromo.

Qualche suggerimento: nell’utilizzo del marchio, è importante che intorno ad esso si crei sempre una fascia di rispetto che ne conservi l’identità e ne permetta la leggibilità e la riconoscibilità in qualunque situazione, soprattutto se utilizzato insieme ad altri marchi o logotipi.

Il logo, in tutte le sue versioni, non deve essere in alcun modo modificabile autonomamente per esigenze personali grafiche e/o tipografiche.

News

TPL a rischio collasso senza interventi: il 18 luglio nuovo Sciopero Nazionale

Questo settore, che conta oltre 100.000 addetti, ha visto rinnovare il contratto solo tre volte negli ultimi venti anni,...

Articoli correlati