venerdì, 19 Luglio, 2024

Il sindacato

La storia

La Federazione Autonoma Italiana Sindacale degli Autoferrotranvieri, FAISA, è stata costituita nel 1958 a Milano, ad opera di gruppi organizzati di dipendenti che decisero di costituire una struttura associativa di autotutela dei lavoratori, alternativa ai sindacati di partito.

Il Primo Congresso Nazionale decise che la neonata O.S. fosse completamente indipendente dai partiti politici e dovesse garantire a tutti gli associati la più ampia libertà di espressione, essendo organizzata sul principio del pluralismo e della più diretta democrazia.

La FAISA CISAL, rappresenta i lavoratori Autoferrotranvieri, Internavigatori, Addetti trasporto a fune, Ferrovieri, Autotrasportatori, Autonoleggi, Addetti alle carrozze letto, Ausiliari del Traffico e della sosta, dipendenti da assuntorie e da imprese esercenti servizi in appalto presso le Aziende del Trasporto Pubblico Locale e della mobilità, nonché tutti i lavoratori a cui si applicano i CCNL della Mobilità.

 

Dieci i Rappresentanti Legali della FAISA che, nella qualità di Segretari Generali della Federazione, si sono avvicendati dalla sua nascita ad oggi:

Da gennaio 1958 a dicembre 1963

Sante Zaccaria

ATM Milano

Da gennaio 1964 a giugno 1973

Luigi Muzzatti 

ACTV Venezia

Da luglio 1973 a marzo 1984

Enzo Cerocchi

ATAC Roma

Da aprile 1984 a ottobre 1985

Giuseppe Puglia

ATAN Napoli

Da novembre 1985 a dicembre 1991

Giovanni Piccolo

CIRCUMVESUVIANA Napoli

Da gennaio 1992a giugno 1995

Aurelio Speranza

ATAC Roma

Da luglio a ottobre 1995

Carlo Giordano

(fase straordinaria) ATAN Napoli

Da novembre 1995 a gennaio 1997

Gino Cevasco

AMT Genova

Da febbraio 1997 a febbraio 2004

Carlo Giordano

ANM Napoli

Da marzo 2004 a novembre 2018

Andrea Gatto

AMT Genova

Da novembre 2018, in carica

Mauro Mongelli

FSE Bari

 

Leggi & Giurisprudenza

Categorie

Comunicazioni